Al Foro italico Roma Vis Nova travolta dalla corazzata Brescia

A fronte della diversa caratura delle due formazioni, il risultato finale del match ha confermato il pronostico. Ci si aspettava però più spettacolo e gioco, soprattutto dalla corazzata Brescia, apparsa invece leggermente al di sotto delle sue potenzialità viste in altre occasioni. Da notare che in tribuna, tra gli spettatori, c’era anche mister Campagna, ct della nostro Settebello nazionale.

I capitolini, scesi in vasca sotto la guida tecnica di Alessandro Calcaterra in sostituzione dello squalificato mister Ciocchetti, sono rimasti in partita per i primi due tempi, cercando di costruire il proprio gioco senza remore nei confronti dei ben più quotati avversari. A metà del terzo tempo i capitolini hanno cominciato ad accusare la fatica. A questo punto i lombardi, più fisici, hanno innestato la quinta e allungato in maniera pesante chiudendo sul 12-5. Nel quarto periodo, a partita ormai chiusa, c’è solo spazio per arrotondare il risultato finale (6-14).

Il commento di mister Calcaterra: “Abbiamo subito le loro ripartenze e la loro fisicità, ma nonostante il punteggio non è andata proprio malissimo. I ragazzi hanno tenuto a uomini pari, peccato per quel terzo tempo in cui abbiamo preso un parziale negativo. È stato anche un buon allenamento in vista del derby della prossima settimana”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il commento del capitano Innocenzi: “Non abbiamo fatto bene, ma neanche malissimo. Diciamo che abbiamo giocato, cercando di opporre resistenza. Abbiamo tenuto in parte perché a livello fisico sono stati superiori. Ora ci concentriamo sul derby, una partita da vincere per la classifica e non solo”.

Sabato 3 dicembre infatti nella piscina del Foro italico è già tempo di derby. La Lazio Nuoto è alle prese con un momento difficile, viene da sette sconfitte consecutive che l’hanno relegata all’ultimo posto in classifica con zero punti.

TABELLINO 7^ giornata di andata

Roma Vis Nova – An Brescia 6-14 (parziali 1-5; 1-1; 3-6; 1-2)

Roma Vis Nova: Nicosia, Innocenzi, Pappacena, Delas 1, Gianni 1, Bitadze 1, Jerkovic 1, Vittorioso 1, Vitola, Gobbi, Migliorati, Briganti 1, Brandoni. All. Calcaterra

AN Brescia: Del Lungo, Manzi 2, C. Presciutti 2, Randelovic 1, Paskovic 2, Guerrato, Muslim 1, Nora 1, N. Presciutti 2, Bertoli 1, Ubovic 1, Napolitano 1, Morretti. All. Bovo

Arbitri: Ceccarelli e Romolini

Note: Sup. num. Roma 5 (2), Brescia 5 (3).

Roby Martelli

Rispondi