Vivere da Call Center: intervista a Tiziana Perrone di Almaviva Contact Come si lavora in un Call Center, cosa sta accadendo, perché hanno licenziato 1.660 persone

Si è molto discusso in questi ultimi giorni di Almaviva Contact, di una vertenza durata molti mesi che il 21 dicembre è finita con il licenziamento di 1.660 dipendenti.

Tiziana Perrone lavorava da molti anni, conosce la situazione ed è stata membro della RSU. Racconta la sua esperienza, la vita quotidiana in un Call Center, la trattativa e la “mediazione” del governo.

Tiziana spiega le ragioni dei lavoratori che hanno delegato la RSU a non chiudere nessuna trattativa che prevedesse ulteriore riduzione di salario e condizioni di lavoro insostenibili ma spiega anche il perché questo settore è finito così. Le gare della Pubblica Amministrazione al massimo ribasso che finiscono per rendere invivibili le condizioni di chi lavora, il “paradosso” di una Stato che per risparmiare e “costare poco” crea le condizioni di sfruttamento disumano dei suoi cittadini-lavoratori.

 

Redazione

Rispondi